Metropol Parasol | by Jurgen Maryer H.

on
1

Metropol Parasol | by Jurgen Maryer H.

L’architetto Jurgen Maryer H. ha progettato e realizzato la più grande struttura al mondo di legno, seconda solo all'Arca di Noè.

Parliamo della Metropol Parasol di Siviglia, terminato dopo sei anni di costruzione ed inaugurato lo scorso 27 Marzo con le sue dimensioni di 150 x 70 m ed un'altezza di circa 26 m.
Questo simbolo estremo del post modernismo, costato 86 milioni di euro, è già diventato la nuova icona della città nonché il più grande centro moderno urbano.
In una Sivilla dove il sole sembra non tramontare mai, questa struttura che si compone di sei ombrelloni siamesi, in legno ovviamente, con forma a fungo che chiamano il “fungo dell’Incarnazione”, offre un bellissimo gioco di luci e ombre catturando immediatamente lo sguardo di chi passa e dando nuova vita a la Plaza de la Incarnation su cui poggia. Il design è stato ispirato alle cupole della Cattedrale di Siviglia e al ficus della Plaza del Cristo de Burgos. Il Metropol Parasol con le sue imponenti dimensioni offre diverse attrazioni e servizi che si spalmano su cinque livelli: all’interno possiamo trovare un museo, un mercato agricolo, una piazza sopraelevata con ristorantini e baretti detti dehors incastonati nei grossi pilastri, ed in cima ai nostri ombrelloni la terrazza panoramica. Wow!
Il tutto è stato studiato con la presenza di elementi non ripetibili, rendendo impossibile trovare al suo interno due parti identiche. Ciò che in realtà più ci stupisce è il connubio perfetto tra la città storica medievale e questa nuova “città moderna” .
 
 
 
 
Writer /// Marica Giustini
Graphic Designer /// Federica Russo
 
 
 
 
 
Il tuo voto: Nessuno Media: 4.3 (3 voti)

Lol

Lol