Hard interactive bookmagazine | Ruben Scupin

on
0

Hard interactive bookmagazine | Ruben Scupin

Hard, progetto di diploma del graphic designer tedesco Ruben Scupin, si inserisce nel panorama delle riviste di moda come fosse una rivoluzione, in grado addirittura di far tremare gli impaginatori di Vogue. L'idea di base del prodotto è semplice, ma la sua resa è eccellente : un libro-rivista a tiratura limitata, che permette al lettore di conoscere ed esplorare, in maniera del tutto nuovo, argomenti di moda e di bellezza. Sfruttando alcuni dei meccanisci più tipici dei libri per bambini, quali le immagini pop-up e le finestrelle a scomparsa, e mescolandoli ad artifici grafici, ad immagini lenticolari e/o luminescenti, ad illustrazioni direttamente cucite su carta ed a molto altro ancora, Scupin riesce a rendere viva la propria "bookazine", sottraendola alla piattezza tipica delle riviste su carte e permettendole di interagire con il lettore. In sostanza, un'idea geniale, che stupisce gli appassionati di grafica editoriale e che fa brillare gli occhi agli amanti patinati della moda.
 
 
 
 
 
 
 
Writer /// Chiara Crescenzi
Il tuo voto: Nessuno Media: 5 (3 voti)