Anna Di Prospero | New York Lucie Awards

on
0

Anna Di Prospero | New York Lucie Awards

NYC, questa storia inizia qui. Una giovane ragazza, lo scorso 24 ottobre, atterra nella grande mela con una valigia piena di scatti e speranze. Adesso state pensando: “ma questa storia l’ho sentita centinaia di volte …”. Tranquilli non è “Il miracolo della 34ª strada”, perché quello che distingue questa storia dalle altre è la sua protagonista: Anna Di Prospero. Sarà anche stata definita una “non-fotografa”, ma questa ragazza dai lunghi capelli scuri sembra proprio avere tutte le carte, anzi foto, in regola. Infatti quel famoso 24 ottobre, tutti gli obiettivi erano puntati su di lei, mentre riceveva l’importantissimo premio “Discovery of the Year”, il riconoscimento che l’International Photography Awards (IPA) assegna ogni anno durante la consegna dei Lucie Awards, considerati gli Oscar della fotografia. Ha vinto nella categoria People con una serie di scatti che facevano parte della sua tesi personale presentata allo IED: “Selfportrait with my family”, una ricerca intimistica sui legami più profondi, quelli familiari. Vi avevo avvertito che non è una storia come tante…
 
 
 
 
 
 
 
 
Writer /// Nicodemo Callà
Illustration /// Daria Mazzanti
Il tuo voto: Nessuno Media: 3.7 (3 voti)