Gabriel Dishaw | Junk Sneakers

on
0

Gabriel Dishaw | Junk Sneakers

In un mondo in cui l'emergenza rifiuti è continuamente alle porte, gran parte della popolazione è preoccupata che questi possano aumentare a dismisura.
Molti, ma non Gabriel Dishaw, che nei “rifiuti” ci sguazza! Non stiamo parlando di spaghetti avanzati o di bucce di banana, ma di tastiere di vecchi PC abbandonati lungo una via lontano da casa, o di schede madre inutilizzabili e perciò buttate via. Dishaw è l'artista americano che ha coniato il termine “Junk Art" con l'intento di sensibilizzare il pubblico al tema del riciclo. Con il suo stile unico, è riuscito a creare vere e proprie sculture e, tra varie opere dedicate alle sneakers, è riuscito a strappare una commissione direttamente dalla Nike: “Nike Air Max 2011 up-cycled”, mito urbano dei tempi passati, presenti e anche futuri, nel caso diventi una proposta per qualche nuovo reale modello.
Per il momento le sue scarpe non sono indossabili, ma questa visione un po' nerd ha qualcosa di divertente e primitivo che vale la pena di dargli un'occhiata!
 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Writer /// Samantha Grasso
Graphic Designer /// Manuela Marazzi
Il tuo voto: Nessuno Media: 5 (2 voti)